dolori articolari

Cos’è l’acido ialuronico e come viene utilizzato per curare i dolori articolari

L’acido ialuronico è una sostanza naturalmente presente in diverse parti del corpo umano che, in virtù della sua consistenza gelatinosa, conferisce elasticità e flessibilità alla pelle, alle articolazioni, ai tendini e all’occhio.

Il corpo elimina e riproduce tale sostanza in modo continuativo, ma a causa di traumi o per il fisiologico processo di invecchiamento, la sintetizzazione dell’acido ialuronico può venire meno.

Un esempio di tale diminuzione sono la comparsa delle rughe con l’avanzare dell’età, infatti l’uso più noto dell’acido ialuronico è quello per fini estetici.

I benefici maggiori si riscontrano però in ambito riabilitativo, settore in cui l’efficacia dell’acido ialuronico è certificata fina dagli anni ’80. 

Infiltrazioni di acido ialuronico per dolore alle articolazioni e tendiniti

Nelle articolazioni, l’acido ialuronico è presente nel liquido sinoviale (il liquido che bagna le superfici delle articolazioni) e ne determina la visco-elasticità.

All’interno di un’articolazione, il liquido sinoviale ammortizza gli urti e lubrifica le parti mobili articolari; protegge così la cartilagine articolare e svolge la funzione importante di trasportare le sostanze nutritive alle cellule della cartilagine stessa.

Una vita sedentaria, il sovrappeso, ma anche i traumi dovuti all’attività sportiva possono ridurre l’efficacia delle cartilagini.

Quando ciò avviene è possibile che avvertiate dolori alle articolazioni e i movimenti vi risultino più difficili. Il processo degenerativo delle cartilagini, dovuto anche all’invecchiamento, è definito artrosi.

In questi casi un ciclo di sedute di infiltrazioni con acido ialuronico permette alle cartilagini di recuperare flessibilità e al contempo di arginare le infiammazioni.

Le infiltrazioni, pur essendo simili a delle semplici iniezioni, devono essere eseguite da un medico specializzato che in base alla severità della patologia sceglie la densità dell’acido ialuronico.

Le parti del corpo che vengono trattate con questa cura sono di norma la spalla, il ginocchio, la caviglia e l’anca.

Terapia infiltrativa per gli sportivi

A chi pratica attività sportiva, anche in modo amatoriale, può succedere di avvertire dolore articolare all’inizio, durante o alla fine dell’attività.

In questi casi l’attività fisica smette di essere un momento piacevole e salutare, condizionando al punto tale chi la pratica da prendere in considerazione l’idea di interromperla.

Tra gli sportivi professionisti le infiltrazioni si acido ialuronico sono una pratica comune e possono rappresentare una soluzione anche per gli amatori.

Il medico, dopo aver valutato quale acido ialuronico è il più adatto alle esigenze del paziente, prescrive un ciclo terapeutico di 2 o più sedute in base al danno articolatorio.

La terapia infiltrativa, abbinata al riposo e a una distribuzione graduale del carico di peso, permetterà all’atleta di tornare a praticare la propria disciplina in tempi brevi.

I costi di una seduta di infiltrazione di acido ialuronico

Nel centro medico e riabilitativo Assixta un ciclo di infiltrazioni costa tra i 30 e i 50 € a seduta.
Il numero di sedute dipende dalle valutazioni dei nostri ortopedici specializzati, in base all’età e alla severità del danno.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *